Domani venerdì 7 luglio dalle 13.30 alle 14.15 Sinistra Italiana Abruzzo sarà presente con una propria delegazione presso i cancelli dello stabilimento Sevel di Atessa.

Parteciperanno il consigliere regionale Leandro Bracco, il segretario Regionale Daniele Licheri, la segretaria Provinciale Marisa D’Alfonso e una rappresentanza di tutta la provincia di Chieti.

Daniele Licheri e Leandro Bracco spiegano i motivi della loro presenza: “Oltre a dare la nostra solidarietà ai lavoratori e a condividere le giornate di mobilitazione convocate dalla Fiom, vogliamo porre l’attenzione sulla situazione di stress legata ai continui straordinari chiesti dall’azienda. Lavoro straordinario a luglio (cinque giornate), ferie scaglionate (da giugno ad ottobre), recupero a data da destinarsi delle fermate tecniche e, per completare l’opera, straordinari a fine turno per chi lavora di notte. Una situazione inaccettabile. I lavoratori non sono una merce e per Sinistra Italiana il lavoro deve tornare a dare dignità alle persone non al contrario a toglierla. La nostra presenza, però, sarà sopratutto una messa a disposizione del partito e dei suoi rappresentanti istituzionali: la politica deve tornare prima di tutto ad ascoltare i problemi dei lavoratori e le loro esigenze per tornare ad essere credibile e noi domani saremo qui per questo”

Annunci